Biografia

Avril Lavigne nasce a Belleville, nello stato di Ontario, in Canada, il 27 settembre 1984. Seconda di tre figli (gli altri sono Michelle, di tre anni più giovane e Matt, di due anni più grande), all'età di cinque anni si trasferisce con la famiglia a Napanee.

La famiglia (il padre, John, lavora per una compagnia telefonica e la madre, Judy, casalinga) e l'ambiente profondamente religioso in cui cresce, la porta a frequentare le chiese (la Evangel Temple era quella solitamente frequentata dalla sua famiglia) e le comunità nel quale farà le prime esperienze nel canto. Un misto di country e gospil che la formerà e le farà muovere i primi passi su una strada già percorsa da molte altre celebrità prima di lei. Avril fin dalle scuole elementari venne presa di mira dal fenomeno del bullismo.

Carriera

All'età di 10 anni avviene la sua prima esibizione documentata: durante una festa natalizia canta "Near to the Heart of God"(esiste un video).

L'anno successivo i genitori le regaleranno la sua prima chitarra. È su questo strumento che inizia ad imparare da autodidatta sulle note della canzone "Fly Away" di Lenny Kravitz ed inizia a prendere coscienza delle sue potenzialità, cominciando a scrivere alcuni testi. Il suo primo pezzo completo si intitola "Can't Stop Thinking About You", che parla di una storia d'amore finita male.

Decide di entrare nella Lennox Community Theatre, che produce spettacoli e Musical a livello locale. Avril si esibisce in due spettacoli e colpisce il direttore del teatro To Picotte per la personalità che esprime sul palco nonostante la giovane età; continuerà ad esibirsi anche gli anni successivi ed incomincerà a vincere qualche piccolo concorso.

Un passo fondamentale verso la maturità sarà la vittoria, nel 1999, in un concorso radiofonico che metteva in palio una esibizione in duo con Shania Twain. L'esibizione avviene nel Corel Centre di Ottawa di fronte a 20.000 persone sul pezzo intitolato "What Made You Say That?".

In quello stesso anno Avril si esibisce nel "The Quinte Spirit Festival". Questa manifestazione si svolge annualmente a Napanee ed è organizzata allo scopo di promuovere gli artisti locali. L'organizzatore, un cantautore di nome Stephen Medd, rimane talmente colpito dalla voce di Avril, che aveva visto per la prima volta al Lennox Community Theatre, che decide di comporre tre canzoni da farle cantare. I tre pezzi in questione sono Touch the Sky, Temple of Life e Two Rivers (Tekahionwake), che sono incluse nei due CD The Quinte Spirit del 1999 e My Window to You del 2000.

 

Nello stesso studio dove vengono registrati questi due CD, il Concept Audio a Kingston, Ontario, lavora un talent scout, Cliff Fabri. Fabri sente Avril durante un esibizione in una libreria. Egli ritiene che la ragazza non abbia un look che colpisce, ma ha una buona voce e soprattutto una grande personalità, così la convince a diventare il suo manager e le combina numerosi esibizioni nell'area di Kingston e Napanee. In queste esibizioni canta pezzi squisitamente country inframezzati a successi pop come Kiss Me dei Sixpence None The Richer.

Tuttavia l'obbiettivo di Fabri era cercare di ottenere un contratto. Egli incoraggia Avril a scrivere pezzi suoi, anche se, per il momento, le esibizioni live comprendono solo cover. Allo stesso tempo registra un video nel seminterrato della cantante e spedisce numerosi demo a numerose Case Discografiche. Fabri sa bene che le Case Discografiche ricevono centinaia di demo al giorno e cerca in continuazione qualcuno che decida di ascoltarla. L'occasione capita con Brian Hetherman della Universal Music. Hetherman va a Napanee ed Avril canta di fronte a lui tre pezzi: Adia di Sarah McLachlan, Breathe di Faith Hill ed una sua canzone di cui non si conosce il titolo. Hetherman rimane colpito ma non le offre un contratto. Tuttavia le lascia una serie di CD da dove trarre spunto per cercare di evolvere le sue canzoni. Uno di questi CD è dei Blink 182. Avril prenderà in parola Hetherman e comprerà diversi CD di quel genere.

Nel frattempo i demo di Avril girano fra le Case Discografiche. Il vice presidente della Nettwerk Records, Mark Jowett, chiede di incontrarla. Jowett è convinto che abbia i numeri per sfondare, ma è dubbioso su quale tipo di canzoni siano adatte a lei. Non le offre un contratto ma la invita a New York per lavorare insieme ad altri songwriters e produttori. In quel primo viaggio Avril affronta una grande città come New York (è in compagnia del solo Cliff Fabri e vive in albergo) e si accorge come sia diversa dai luoghi tranquilli dove aveva vissuto fino ad allora. Fra i vari incontri che ha, conosce Peter Zizzo, uno scrittore di canzoni che ha già lavorato con Jennifer Lopez e Céline Dion. Insieme a lui compone il suo primo pezzo di un certo livello che, anni dopo, verrà pubblicato: Why.

Tuttavia in quel primo viaggio Avril non riesce ad ottenere nessun contratto e ritorna a Napanee. Sarà in un secondo viaggio a New York che un altro talent scout, Ken Krongard, della Arista Records, ne rimarrà colpito e deciderà di organizzare a New York un esibizione in presenza del capo della Arista Records, L.A. Reid. Sarà nella sua terza trasferta a New York che Avril si esibirà davanti a L.A. Reid, dove canta Falling Into History, Why più un altro pezzo di cui, per ora, non si sa il titolo. Sarà quello stesso giorno, in una cena in cima al World Trade Center, che L.A. Reid le offrirà 1,9 milioni di Dollari immediatamente ed un contratto da 5 milioni per il suo prossimo lavoro. Avril era già milionaria ancora prima di cominciare e la strada verso il suo primo CD era tracciata.

I genitori di Avril, vista la piega che aveva preso la sua vita, non la contrastarono (non finirà neanche la "High School"), ma furono abbastanza apprensivi sul fatto che lei vivesse stabilmente a New York da sola; il fratello maggiore di Avril, Matt, decise di stare con lei nell'arco di tutta la sua permanenza a New York, in Horatio Street al Greenwich Village, luogo noto per essere il quartiere di artisti e creativi. Era il gennaio del 2001.

Tuttavia in questo periodo Avril non riesce a sviluppare nessun progetto degno di nota: in questo contribuisce molto la mancanza di contatti con ragazzi della sua età, in quel periodo ha 16 anni, e, inoltre, molto probabilmente, Avril patisce l'eccessiva invadenza di songwriters professionisti in un lavoro che vorrebbe fare in prima persona. Avril lascia New York e si trasferisce a Los Angeles per incontrare un rinomato scrittore di canzoni: Cliff Magness. Con lui ha subito un grande feeling e compone insieme a lui alcuni pezzi: Unwanted, Losing Grip, Mobile, My World e Too Much to Ask. Oltre che con Magness, collabora con un trio di scrittori chiamato The Matrix (Lauren Christy, Graham Edwards, moglie e marito, più Scott Spock) che ha già collaborato con Christina Aguilera e Backstreet Boys. Con loro Avril compone Complicated, Sk8er Boy, I'm With You, Anything But Ordinary, Things I'll Never Say. Lentamente, anche grazie a Peter Zizzo (Nobody's Fool) ed altri due collaboratori come Curt Frasca Sabelle Breer (Tomorrow e Naked), le canzoni del futuro album vengono fuori. Il management di Avril sarà curato dalla Nettwerk Management che cura l'immagine anche di Dido, Sum 41, Stereophonics, Sarah McLachlan, Sixpence None the Richer, Our Lady Peace e altri ancora.

Let Go

Nel giugno del 2002 esce il singolo Complicated ed ottiene subito un successo enorme. Il video entra subito in heavy rotation (trasmissione continua) su MTV e batte tutti i record per quanto riguarda i passaggi radiofonici negli USA. Nello stesso periodo esce l'album intitolato Let Go.

Successivamente usciranno i singoli Sk8er Boi (il 13 dicembre 2002 in Italia), I'm with You (il 30 aprile 2003 in Italia) e Losing Grip (il 7 luglio 2003 negli USA) ed avranno anch'essi un grande successo.

Avril intraprenderà un tour mondiale chiamato Try to Shut Me Up Tour nel quale si registrerà il tutto esaurito in tutte le tappe. Un concerto si svolge anche in Italia a Milano il 13 marzo 2003.

In questo periodo, la cantante farà incetta di premi praticamente in ogni manifestazione in cui è in concorso. Interviste e partecipazioni a spettacoli si susseguono incessantemente. Let Go alla fine avrà venduto circa 15 milioni di copie in tutto il mondo.

Under My Skin

Siamo nell'autunno 2003 e, dopo un breve periodo di vacanza, Avril inizia a lavorare per il secondo album: aveva già dichiarato che il secondo album sarebbe stato più "duro" e più personale del precedente. Passa molto tempo con il suo chitarrista e grande amico Evan Taubenfeld. I due hanno molte idee, ed alcune si traducono in realtà. Nascono Take Me Away, Don't Tell Me e Freak Out; quest' ultima con Matt Brann.

Per questo secondo album collabora con una cantautrice conosciuta durante il 2003 e divenuta sua grande amica: Chantal Kreviazuk. Verranno scritte Toghether, He Wasn't, How Does It Feel, Forgotten, Who Knows e Slipped Away. Con il marito di Chantal, Raine Maida, Avril scrive Fall to Pieces. Collabora anche con Ben Moody, il chitarrista degli Evanescence che, nel frattempo, aveva lasciato la band. Insieme a lui scrive Nobody's Home. L'album viene completato con il brano My Happy Ending scritto con Butch Walker.

Durante questo periodo si fidanza con il cantante dei Sum 41 Deryck Whibley e, nell'estate 2004, lascia la sua abitazione di Toronto e va a vivere a Los Angeles con lui.

Il 30 aprile 2004 esce in Italia il primo singolo Don't Tell Me a cui faranno seguito My Happy Ending (il 1 settembre 2004 in Italia), Nobody's Home (il 12 dicembre 2004 in Italia) e He Wasn't, che è uscito il 21 marzo 2005. L'album esce il 21 maggio 2004 in Italia e s'intitola Under My Skin.

Avril lo promuoverà negli USA facendo un mini tour acustico, insieme ad Evan Taubenfeld, nei grandi centri commerciali, chiamato "Mall Tour". Durante la promozione fa tappa anche in Italia il 1° maggio 2004 a Napoli ospite dello show Total Request Live e lo stesso giorno a Roma per una session acustica riservata a soli 400 fans. Il 26 settembre 2004 inizia con il concerto di Monaco di Baviera la prima parte del nuovo tour mondiale di 32 tappe chiamato "Bonez Tour" che si concluderà il 25 novembre 2004 a Kelowna in Canada. Alla fine del 2004, l'album ha venduto più di 7 milioni di copie.

Il 12 marzo 2005 a Kobe in Giappone inizia la seconda parte del tour di 99 date che si concluderà il 25 settembre a Sao Paulo in Brasile. In Italia sono due i concerti: a Milano il 29 maggio e Napoli il 31 maggio.

Cinema e Matrimonio

Sempre nel 2005, Avril approda al mondo del cinema d'animazione: prima, contribuendo alla colonna sonora del film Spongebob, poi dando voce a Heather, un personaggio del film La gang del bosco. In autunno registra una cover di Imagine di John Lennon per un'iniziativa a favore di Amnesty International (nel brano, prodotto da Butch Walker, si trova anche Chantal Kreviazuk, al piano). Nel dicembre 2005 prende parte alle riprese del film The Flock, con Richard Gere e Claire Danes, dove, alla sua prima vera esperienza davanti alla cinepresa, interpreta una piccola parte; successivamente vola ad Austin, sul set dell'adattamento cinematografico del libro di Eric Schlosser, Fast Food Nation: The Dark Side of the All-American Meal, che le offre una nuova opportunità di recitare.

Nel concerto-tributo ai Metallica Avril viene chiamata per interpretare Fuel, celeberrimo pezzo della band di James Hetfield che, presente al concerto, ha definito la sua esibizione una delle migliori.

Il 21 febbraio 2006 si esibisce a Torino in un concerto acustico insieme al suo chitarrista storico Evan Taubenfeld durante le premiazioni delle gare olimpiche. Si esibisce anche il 26 febbraio durante la cerimonia di chiusura con la canzone Who Knows. Durante un intervista sul Rolling Stone Magazine americano, il cantante, produttore, autore Butch Walker, che ha già collaborato con Avril, e che collaborerà anche nel prossimo album, rivela che il nuovo disco sarà più "frizzante" del precedente con un Avril più "femminile". L'album verrà pubblicato nel 2007.

Il 15 luglio 2006 Avril sposa il fidanzato Deryck Whibley dei Sum 41, in una tenuta privata a Fresno, in California. Dai particolari emersi da vari tabloid del mondo, Avril indossava un abito bianco firmato Vera Wang ed è arrivata all'altare accompagnata dalla classica Marcia Nuziale di Mendelssohn. Nei giorni successivi ha trascorso la luna di miele in Italia, dove sembra sia stata vista a Portofino e Viareggio. Durante l'autunno 2006 Avril si mette a lavorare al suo terzo album, nel quale collabora con Ben Moody, Butch Walker, Dr. Luke, Rob Cavallo, Travis Barker, e con il marito Deryck

The Best Damn Thing

Il 17 novembre 2006 Avril Lavigne viene contattata dalla casa di produzione 20th Century Fox per realizzare una canzone da inserire nella colonna sonora del film Eragon, Così nacque Keep Holding On, che riscosse un discreto successo dal pubblico e in seguito venne inoltrata come ultima traccia del suo nuovo album The Best Damn Thing che uscì l'anno seguente, il 13 aprile 2007 in Europa e il 17 aprile 2007 negli USA. Il primo singolo ad aver anticipato l'uscita dell'album è la hit Girlfriend rilasciata il 30 marzo 2007 in Italia mentre il 7 febbraio 2007 venne rilasciata negli USA La hit ricosse un inaspettato successo e raggiunse la vetta delle classifiche Hit List Italia e Billboard 200 mentre nella Uk Singles Chart raggiunse la 2 posizione. Il secondo singolo estratto dall'album è la hit When You're Gone che riscosse il successo del primo singolo in Italia e Regno Unito dove raggiunse rispettivamente la 4 e 3 posizione mentre negli USA raggiunse la 24 posizione della Billboard 200. Venne rilasciata a livello mondiale il 19 giugno 2007. Il terzo singolo estratto è Hot rilsciata in Regno Unito e Italia il 29 ottobre 2007 mentre negli USA uscì il 2 ottobre 2007. La canzone raggiunse il 30 posto nella Uk Singles Chart mentre in Italia e USA non è nemmeno entrata in classifica. Il 2 maggio 2008 partirà da Glasgow il tour mondiale, che toccherà dapprima gli USA, poi l'Europa. poi di nuovo gli USA, il Giappone, l'Asia ed infine l'Australia; sarà a Bolzano il 12 giugno e a Milano il 13 giugno. Innocence sarà il quarto singolo radiofonico e verrà pubblicato il 22 febbraio 2008, seguito da The Best Damn Thing a maggio. Il 5 marzo 2008 è partito da Victoria in Canada il tour mondiale, che toccherà dapprima il Canada e gli USA, poi l'Europa, poi di nuovo il Canada, il Giappone, l'Asia ed infine l'Australia; sarà a Bolzano il 12 giugno e a Milano il 13 giugno.

 

Nell'estate del 2007 è uscito, pubblicato da DeAgostini, il primo volume del fumetto creato proprio dalla cantante col titolo "Make 5 Wishes". Il secondo volume è uscito nell'ottobre 2007. Nel luglio 2008 uscirà negli USA la sua prima linea d'abbigliamento chiamata Abbey Dawn.